Tecnocasa Group News

Previsioni immobiliari e del credito 2020

Categorie: Info immobiliari

Cosa prevedono i nostri esperti per il mercato immobiliare e quello dei mutui

Quali sono le previsioni per l’anno appena iniziato? Ce le forniscono Fabiana Megliola, Responsabile Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa, e Renato Landoni Presidente Kìron Partner SpA (società di mediazione creditizia del Gruppo Tecnocasa).

PREZZI E COMPRAVENDITE IN LEGGERO AUMENTO, RIPRESA ANCHE NELLE REALTÀ MINORI

“Il 2019 è stato un anno con diversi aspetti positivi per il mercato immobiliare: le compravendite chiuderanno in crescita, le tempistiche di vendita si sono ridotte, i prezzi nelle grandi città si sono ripresi mentre, nelle realtà più piccole, la stabilità dei valori sembra ormai raggiunta. L’anno appena iniziato non avrà un andamento molto diverso: l’interesse per l’immobile, sia come prima casa sia per investimento, è sempre molto vivo come dimostra la crescita delle richieste raccolte dalle agenzie del nostro gruppo.

  • Gli investitori continuano ad essere attratti dall’asset immobiliare, soprattutto in quelle città che per flussi turistici, studenteschi e di lavoratori fuori sede sono sempre molto interessanti in termini di rendimenti.
  • I canoni di locazione sono attesi ancora in aumento soprattutto in quelle aree in cui l’offerta scarseggia a fronte di una domanda sempre più elevata.
  • A livello di compravendite ci aspettiamo una chiusura intorno a 600-610 mila transazioni per il 2020. I prezzi nelle grandi città saranno in leggera salita (tra +1% e +3%), con Milano ancora una volta a fare da traino.
  • Un trend, intravisto nel 2019 e che riteniamo possa confermarsi anche nel 2020, è la ripresa delle zone periferiche delle metropoli e dell’hinterland delle grandi città. Queste realtà risulteranno dinamiche in termini di transazioni, ma piuttosto stabili a livello di valori, con probabili eccezioni positive per i comuni della prima cintura delle grandi metropoli, influenzati dall’andamento di queste ultime e per i capoluoghi di provincia in cui sono in corso interventi di riqualificazione.
  • Ci aspettiamo ritocchi verso l’alto dei valori anche nelle località turistiche, soprattutto se si doteranno di infrastrutture e potenzieranno i servizi ai turisti.
  • Le nuove costruzioni potranno vedere un aumento dei valori, soprattutto se rispondenti a criteri di efficienza energetica e di qualità costruttiva, così come le abitazioni signorili.
  • I tempi di vendita dovrebbero ridursi ancora.

Fabiana Megliola, Responsabile Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa

 

 PREVISIONI FINANZIARIE 2020: OFFERTA VANTAGGIOSA ED EROGATO IN LIEVE CRESCITA

“Il mercato dei mutui in Italia è in buono stato di salute. Sul tema “evoluzione comparto mutui 2020” siamo ottimisti. Infatti, prevediamo che l’offerta rimarrà molto vantaggiosa su tutti i prodotti: i tassi saranno bassi per il variabile ed il fisso, quest’ultimo dovrebbe confermarsi il più scelto.

La maggior parte delle banche convenzionate con Kìron Partner SpA si dicono positive per il prossimo futuro, sia per quanto riguarda l’offerta sia per quanto riguarda la volontà di offrire un servizio efficiente al cliente in questo importante segmento. Non registriamo al momento segnali di restrizione del credito da parte degli istituti, sebbene oramai le banche vogliono finanziare clienti di qualità con una buona capacità di risparmio.

Stante il binomio prezzi degli immobili ancora molto interessanti e tassi ai minimi, permangono numerose opportunità sul mercato.

Possiamo dire che il livello delle erogazioni nel 2020 dovrebbe attestarsi intorno ai 53- 55 miliardi di euro, in lieve crescita rispetto al 2019.

Renato Landoni, Presidente Kìron Partner SpA

Società di Mediazione Creditizia, Società soggetta a Direzione e Coordinamento da parte di Tecnocasa Holding S.p.A.