Tecnocasa Group News

L’impegno sociale del Gruppo Tecnocasa con Fondazione Millesoli

Categorie: Partnership

Generazione di valore

Era il 2000. In quell’anno, un gruppo di amici decise di partire per l’India quasi per errore. Non era l’Asia la meta, bensì l’Africa. Il destino, però, è scritto e sceglie per noi. Quell’esperienza di volontariato, iniziata con cuore ignaro e alimentata dal desiderio profondo di portare un aiuto per quanto possibile, si sarebbe trasformata presto in una scelta di vita che oggi, a distanza di vent’anni ormai, ripercorriamo con orgoglio e guardiamo con occhio maturo, maturità che tutti noi abbiamo acquisito con gli anni non solo fisiologicamente, dato lo scorrere del tempo, ma dalla tanta strada fatta, dalle tante persone incrociate, dai progetti realizzati, dai tanti bambini e bambine sostenuti che ora sono uomini e donne che hanno potuto scegliere come vivere la propria vita, in libertà, in un Paese in cui nascere in una casta sbagliata può tradursi facilmente nella rassegnazione all’accettazione del tuo status di povertà, senza se e senza ma.

Quel viaggio, insomma, è stato un’illuminazione e ci ha fatto incontrare persone splendide con cui siamo cresciuti e che, da allora, non abbiamo più lasciato. Ma, per capire cosa ci ha portato fin qui e cosa ci aspetta d’ora in poi, dobbiamo andare con ordine. Solo pochi anni dopo da quel viaggio, nel 2005, decidiamo di dare concretezza all’esperienza fatta perché l’aiuto volontario era sì importante ma necessitava di una direzione concreta per dare frutti consistenti e duraturi. Nasce così, in seno al Gruppo Tecnocasa, Fondazione MilleSoli Onlus, organizzazione nonprofit con l’obiettivo di supportare le tante iniziative solidali avviate grazie all’intervento delle suore salesiane presenti nelle comunità locali e di sostenere a distanza i bambini più poveri e, con loro, le loro famiglie. L’attività svolta da MilleSoli è resa possibile grazie all’impegno volontario dei soci e si propone di promuovere la cultura di giustizia, di uguaglianza, di pace e di solidarietà, nonché l’affermazione dei diritti umani anche attraverso iniziative tese alla loro effettiva attuazione, con particolare attenzione ai Paesi in via di sviluppo. In modo particolare, la nostra attività si sviluppa appunto in India, Paese in cui la povertà di casta fa rima con povertà culturale, una condizione che permane per tutta la vita e relega la persona in condizioni di inferiorità senza possibilità di riscatto. Qui interveniamo promuovendo iniziative sociali, culturali, umanitarie e ricreative. Ci occupiamo di creare e realizzare progetti a tutela dei bambini e delle bambine di strada indiani per garantire loro l’istruzione come mezzo per uscire dalla spirale della povertà.

Grazie all’importante rete di relazioni del Gruppo, favoriamo la raccolta di fondi finalizzati ai nostri scopi, utilizzando metodi adeguati ed eticamente conformi ai principi umanitari e sociali a cui la Fondazione si ispira, realizzando progetti finalizzati allo sviluppo nei tre settori fondamentali della vita umana: l’alimentazione, l’alfabetizzazione, la sanità. Nel corso di questi 15 anni sono migliaia i bambini e le bambine di cui ci siamo presi cura direttamente accompagnandoli nella crescita attraverso le opere in loco che portano il nostro nome. Conosciamo la loro storia e sappiamo cosa fanno ora e per noi questa è la più grande vittoria. Ora siamo a un punto importante della nostra storia. Abbiamo deciso di dare maggiore concretezza e visibilità all’impegno sociale che svolgiamo, perché non rimanga sottotraccia e possa diventare al tempo stesso esempio per chi deciderà di impegnarsi con serietà nella realizzazione di quell’equità sociale a cui aspiriamo e ci ispiriamo.

Per fare ciò, facciamo leva sul bene che abbiamo più caro: l’entusiasmo delle generazioni che decidono di accompagnarsi alla nostra grande famiglia. Perché questo nostro impegno verso i più piccoli e i più fragili possa diventare motivo di orgoglio e vanto, nella consapevolezza che la responsabilità sociale di impresa ha un ruolo ormai imprescindibile dalle dinamiche aziendali di business normalmente classificate. La forza di un Gruppo è data dai valori in grado di trasmettere. Negli anni, la fedeltà a questi valori ci ha resi ciò che siamo ora: con tenacia, caparbietà, solidità. La solidarietà, espressa anche nella risposta alle urgenze attuali sui nostri territori, è un aspetto di questi valori che non possiamo più tenere sottotraccia ma che dobbiamo valorizzare. Perché è vera, semplicemente vera. Il nostro cammino MilleSoli è iniziato orgogliosamente venti anni fa. Abbiamo una lunga storia da raccontare e tanti capitoli da scrivere.

Il futuro comincia ora. Grazie per esserci, #soloinsiemepossiamo.