Tecnocasa Group News

Orto sul balcone: consigli pratici e semplici per realizzarlo!

Categorie: Curiosità / Info dal Gruppo / News dal gruppo / Senza categoria

L’orto in casa è un’ottima idea per tenersi impegnati durante le soleggiate giornate estive. Hai mai pensato di trasformare il tuo balcone, o ancora meglio, il tuo giardino, in un piccolo orto in cui coltivare non solo ortaggi ma anche piante bellissime e funzionali? Il pollice verde non è solo una vocazione, può infatti diventare un divertente hobby anche per chi non è pratico: bastano alcuni piccoli accorgimenti! Ecco tutti i nostri consigli per iniziare al meglio con il tuo angolino di verde in casa.

 

Le basi per il tuo orto in casa

Per costruire un orto in casa è fondamentale prima procurarsi alcuni strumenti del mestiere. Infatti, se non disponi già di un giardino o di un piccolo lembo di terra, dovrai necessariamente orientarti sull’acquisto di alcuni vasi. In commercio ne esistono di ogni forma e colore. Il nostro consiglio è quello di optare per vasi in terracotta: permetteranno al terreno di respirare, tenendo le piantine “fresche” durante il giorno e protette durante la sera.

Inoltre, se disponi di poco spazio per il tuo orto in casa, ti consigliamo di scegliere dei vasi che possano essere appesi alla ringhiera del balcone. Potresti anche valutare l’idea di costruire un mobiletto porta vasi in legno da appoggiare al muro: il legno isolerà i vasi dal calore del sole e, con la disposizione in verticale, ci guadagnerai in spazio!

Per quanto concerne il terriccio, ti consigliamo di informarti presso un rivenditore esperto illustrando quali piantine ti piacerebbe coltivare: saprà consigliarti il terriccio più adatto alle tue esigenze. Il nostro suggerimento è di aggiungere qualche sasso al vaso per favorire una distribuzione uniforme ed efficiente dell’acqua.

 

Orto in casa: cosa coltivare?

Una volta preparato il necessario non ti resta che piantare i semini delle piante che preferisci per dare vita al tuo orto in casa! Sei in dubbio su quali piante coltivare? Ti proponiamo alcuni consigli per aiutarti nella scelta.
La lattuga è un ortaggio semplice da coltivare che ti darà grandi soddisfazioni! Richiede poche cure: annaffiature costanti e abbastanza spazio per crescere. Puoi coltivare la lattuga durante tutte l’anno e potrai gustarne le foglie quando lo desideri, prendendole direttamente dalla piantina in vaso.

La lavanda è un’ottima pianta che si presta ad essere coltivata in un orto in casa. Richiede molto sole ma è anche semplice da gestire. In cambio ti offrirà tante spighe dal delicato colore lilla, accompagnate da un gradevole aroma. Il vantaggio ulteriore della lavanda? Il suo caratteristico odore fungerà da repellente naturale per le zanzare!

Speriamo di aver stuzzicato la tua fantasia con questo articolo: crea anche tu il tuo orto in casa!